Domande dalle ore 10.00 del 18 gennaio 2021 e fino alle ore 13.00 del 7 aprile 2021

Pubblicato dall’Assessorato regionale della Pubblica istruzione il bando per l’attribuzione di contributi per il fitto-casa da assegnare a studenti sardi che frequentano corsi universitari presso atenei ubicati fuori dalla Sardegna per l’anno accademico 2020/21.

Il bando disciplina gli indirizzi e le modalità di attribuzione dei contributi destinati all’abbattimento dei costi relativi al canone di locazione, riservati agli studenti sardi che, nel corso dell’anno accademico 2020/21, siano iscritti a uno dei seguenti corsi, organizzati da Università, Scuole e Istituti ubicati fuori dal territorio della Sardegna:

  • corso di Laurea triennale, di Laurea Magistrale o di Laurea Magistrale a ciclo unico;
  • corso accademico istituito presso Scuole o Istituti che costituiscono il Sistema dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM), di cui alla L. 508/1999;
  • corso istituito presso le Scuole Superiori per Mediatori Linguistici, di cui al D.M. n. 38/2002;
  • un corso istituito presso una qualsiasi Facoltà delle Università Pontificie;
  • corsi istituiti presso Università estere, autorizzate a rilasciare titoli di studio aventi valore legale sul territorio in cui operano e/o su tutta la Comunità Europea. Le domande dovranno essere inviate esclusivamente tramite una procedura on-line, attraverso l’utilizzo del portale SUS – Sportello Unico dei Servizi.

Possono presentare la domanda gli studenti che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • nascita in Sardegna e residenza nell’Isola alla data di presentazione della domanda; oppure nascita fuori dalla Sardegna e residenza nell’Isola, alla data di presentazione della domanda, da almeno 5 anni;
  • appartenenza a un nucleo familiare con ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), relativo alle “Prestazioni agevolate per il Diritto allo Studio Universitario”, in corso di validità per l’anno 2021, e non superiore a 35.000 euro;
  • possesso di un regolare contratto di locazione, valido per l’Anno Accademico 2020/21;
  • iscrizione, per l’Anno Accademico 2020/21, non oltre il 1° anno fuori-corso, a uno dei corsi di cui all’art 1, organizzati da Università, Scuole e Istituti ubicati fuori dal territorio della Sardegna;
  • per gli iscritti ad annualità successive alla prima: possesso – alla data del 30 settembre 2020 – dei CFU minimi;
  • non essere beneficiari di altra borsa di studio.

La richiesta di contributo deve essere presentata a partire dalle ore 10.00 del 18 gennaio 2021 e fino alle ore 13.00 del 7 aprile 2021 unicamente per via telematica attraverso il sistema informatico “SUS – Sportello Unico dei Servizi”, raggiungibile all’indirizzo:  SUS (regione.sardegna.it)

Per poter procedere alla presentazione della richiesta online è necessario che lo studente richiedente il contributo possieda le credenziali di accesso valide sul Sistema di gestione delle identità digitali della Regione Sardegna (Identity Management RAS – IDM RAS), ottenibili attraverso le procedure descritte al
seguente indirizzo:  Registrazione al sistema Identity Management RAS – Regione Autonoma della Sardegna

Solo dopo l’identificazione su IDM, lo studente potrà accedere al portale SUS per il caricamento della
richiesta.

Successivamente sarà pubblicato il Manuale d’uso sul procedimento, che guiderà l’utente nella corretta presentazione della richiesta del contributo “fitto casa”, nelle fasi successive del procedimento, e fino alla chiusura dello stesso.

Per informazioni è possibile contattare i seguenti numeri: 070 6064937 – 070 6064534 o inoltrare una email al seguente indirizzo:  fittocasa@regione.sardegna.it

Maggiori informazioni: Al via i contributi fitto-casa per studenti sardi che frequentano corsi universitari in Atenei ubicati fuori dalla Sardegna – Regione Autonoma della Sardegna