Dopo aver dedicato le edizioni precedenti a Sergio Atzeni, Antonio Gramsci, Grazia Deledda e Joyce Lussu, quest’anno la rassegna Autunno d’Autore è per chi, in questi tempi, resiste al vento contro; a chi cammina “IN DIREZIONE OSTINATA E CONTRARIA”.
Il titolo trae spunto da una famosa serie di antologie di Fabrizio De Andrè, cantautore e poeta non allineato che usava la forza irriverente dell’ironia per denunciare l’ipocrisia diffusa.

Vuole essere, quindi, un messaggio di libertà contro le “le leggi del branco” e la perdita della capacità di sognare un mondo un po’ più giusto, un po’ meno misero – sottolinea l’Assessora alla Cultura – Cerchiamo di farlo insieme e così, attraverso quello straordinario linguaggio che la Cultura possiede. D’altra parte è sempre Lei, l’utopia, a riempire di senso il nostro impegno quotidiano e a motivarci lungo la strada

La rassegna è curata dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e Cultura del Comune di Guspini e prevede una miscellanea di eventi rivolti sia alle scuole che ad un pubblico trasversale a partire da giovedì 31 ottobre e fino al 5 dicembre 2019.
Gli eventi sono realizzati in collaborazione con la Proloco Guspini, il Festival della Letteratura per bambini Bimbi a Bordo, il Sistema bibliotecario Monte Linas e il Servizio civile universale.

IL PROGRAMMA

31 ottobre h 18.30 – Molino Garau
Presentazione libro LE JANAS DI MONTEVECCHIO – RACCONTI di Iride Peis Concas

9 novembre h 18.30 – Teatro comunale zona Pip
LE MIE CANZONI ALTRUI
Con Neri Marcorè e Domenico Mariorenzi

22 novembre h 18.30 – Case a Corte
LEGARSI A MARIA – OMAGGIO A MARIA LAI
Reading/Concerto con Giacomo Casti, Matteo Sau e Arrogalla

Giovedì 5 dicembre h 18.30 – Case a Corte
Proiezione de L’UOMO CHE COMPRO’ LA LUNA di Paolo Zucca
Regia: Paolo Zucca
Attori: Jacopo Cullin, Benito Urgu, Stefano Fresi, Francesco Pannofino, Lazar Ristovski, Ángela Molina (Si consiglia la prenotazione a: prolocoguspini@gmail.com)

Fonte: Comune di Guspini